Come forare un naso?

I piercing al naso hanno un bell’aspetto! Nel recente passato, sono diventati un’espressione chiave della bellezza nelle culture moderne. Ecco una guida su come fare il piercing al naso che migliorerà il tuo servizio ai tuoi clienti.

Quali sono i diversi tipi di piercing al naso?

Quasi ogni parte del naso può essere trafitto e ingioiellato. Tuttavia, il setto nasale, un tessuto cartilagineo tra le narici, è un sito comune per un piercing al naso. In genere, il setto è trafitto alla sua estremità inferiore dove la cartilagine incontra un tessuto morbido.

Inoltre, altri siti preferiti per i piercing al naso includono le narici destra e sinistra. Ogni lato della narice può essere trafitto una o due volte a seconda delle specifiche del cliente. E la posizione del piercing può variare.

Secondo Jen Marie, i piercing alla narice sono i più semplici da realizzare e hanno il più ampio potenziale di gioielli grazie alla loro posizione facilmente disponibile.

Altri tipi di piercing al naso sono variazioni di entrambi i piercing al setto e alle narici, tra cui il ponte al naso, la narice alta, il lang nasale e i piercing alla punta verticale.

Mentre i piercing a ponte orizzontale si trovano in alto sul ponte del naso sopra l’osso e la cartilagine, i piercing a punta verticale vanno dalla punta superiore a quella inferiore del naso.

I fori dei piercing al naso variano anche nei calibri, a seconda delle esigenze del cliente e dei gioielli desiderati.

Guess You Would Like:  Come guarire i piercing velocemente?

Procedimento di piercing al naso

Come esperto di piercing al naso, dovresti considerare di ottenere una licenza dalle autorità locali e controllare i requisiti legali.

Secondo la National Conference of State Legislators (NCSL), il piercing ai minori (persone sotto i diciotto anni) è proibito in alcuni stati e in altri ci deve essere il consenso legale di una persona autorizzata.

Inoltre, avere una sede stabilita come un negozio di bellezza snellirà le operazioni e faciliterà le ispezioni sanitarie per voi, con l’ulteriore vantaggio di ottenere più fiducia da parte dei clienti.

1. Preparazione dell’attrezzatura

Gli strumenti per il piercing al naso includono un ago cavo e un tubo ricevente per proteggere altre aree del viso. Le sostanze chimiche sterilizzanti come lo spirito chirurgico per l’ago sono un requisito fondamentale, così come le soluzioni antibatteriche per la pulizia della zona della pelle.

Inoltre, avrete bisogno di un paio di pinze circolari per afferrare la pelle per condurre il piercing.

È importante che il cliente scelga in anticipo il gioiello desiderato. Così può essere inserito immediatamente nel foro. Questo ti aiuterà anche a determinare il calibro dell’ago da usare per il piercing, dato che variano di dimensione.

Assicurati di avere guanti monouso per la procedura.

2. Preparazione dell’area del piercing

Pulire la pelle usando un antisettico per tenere a bada le infezioni. Segna la parte del naso da forare con un pennarello chirurgico o una penna, per guidarti nel processo di piercing.

Nel caso in cui ci siano dei peli, tagliali bene usando una lametta chirurgica monouso.

3. Piercing al naso effettivo

Questo è determinato dal tipo di piercing al naso di cui il cliente ha bisogno. Per il piercing al setto, cerca il “sweet spot” tra la fine della cartilagine e la parte inferiore del naso.

Guess You Would Like:  Quanto costa un piercing al naso?

Evitare la cartilagine è più efficiente e meno doloroso. Inoltre sanguina meno, guarisce rapidamente e ha una bassa probabilità di infezioni.

Quando si fa il piercing alle narici, guidare l’ago attraverso la pelle e la carne dall’interno della narice verso l’esterno. Assicurati che l’ago emerga nel punto segnato.

Utilizzare la pinza circolare per bloccare il muscolo e un tubo ricevente per guidare l’ago emergente.

Il piercing del ponte del naso e del nasallang richiede un po’ più di attenzione poiché un ago filettato è ideale per la procedura secondo PainfulPleasures.com, un fornitore leader di materiali di consumo per piercing e tatuaggi.

Si raccomanda di pizzicare più pelle possibile per fare un piercing che non migri o si chiuda perché questa posizione è abbastanza rigida. Inoltre, assicurati di usare un tubo ricevente per proteggere gli occhi.

4. Mettere i gioielli

Dopo il piercing, si consiglia di posizionare i gioielli sterilizzati nel foro per ridurre il sanguinamento e prevenire la chiusura. Bellybling.net espone una gamma di gioielli per il naso in una tabella completa che include anelli a bilanciere, cerchi per il naso, bilancieri dritti, borchie e spille.

Assicurati che i gioielli siano posizionati comodamente nei fori e non corrano il rischio di cadere o essere tirati fuori.

5. Guarigione e cura successiva

Ci sono diversi periodi di guarigione per i vari tipi di piercing al naso. Secondo Piercing Models, i piercing al naso possono impiegare dai 3 agli 8 mesi per guarire completamente, ma con una cura adeguata.

Consiglia al tuo cliente di non dormire sul piercing e di evitare di rimuovere i gioielli prima che siano trascorsi tre mesi.

Inoltre, educa il tuo cliente su come pulire correttamente il piercing al naso usando tamponi speciali e disinfettanti. Questo include il lavaggio delle mani prima di pulire la zona del piercing.

Guess You Would Like:  Si può mettere un orecchino normale in un piercing Helix?

Altrettanto importante, il trucco come la polvere e i toner non dovrebbero essere applicati sull’area trafitta prima della completa guarigione.

Inoltre, consiglia al tuo cliente di evitare di ruotare i gioielli per evitare il gonfiore. La dottoressa Donna Meltzer avverte anche che i gioielli nasali sono suscettibili di essere inghiottiti e aspirati, da qui la necessità di una cura extra. Inoltre, il cliente dovrebbe evitare sport come il nuoto in quanto è probabile che agiti la zona e ritardi la guarigione.

Come regola generale, consigliate al vostro cliente di visitare regolarmente il vostro negozio di bellezza in modo da poter controllare il progresso della guarigione.

Informali che è meglio che sia tu ad effettuare il primo cambio di gioielli per sicurezza.

Nel caso in cui un cliente voglia altri piercing al naso, assicurati di aspettare che tutti i piercing precedenti siano completamente guariti.

La linea di fondo

I piercing al naso comportano alcuni rischi e devono essere affrontati con sobrietà. Sono più dolorosi di altre parti del corpo perché il naso è più sensibile e ha molti nervi, ma un piercing professionale riduce la durata del dolore a circa trenta secondi.